Articoli, Possibilità

Il fuoco oltre le ceneri

«Ce la caveremo, vero, papà? Sí. Ce la caveremo. E non ci succederà niente di male. Esatto. Perché noi portiamo il fuoco. Sí. Perché noi portiamo il fuoco» (Cormack Mc Carthy) La memoria delle ceneri ci ricorda i nostri limiti. Ci coglie un po’ di tristezza. Incontriamo  le ceneri  ai funerali che si chiudono nella cremazione e sembra che la vita…

Continue Reading

Articoli, Possibilità

Davanti alle tensioni: una paziente risorsa

ll genio è pazienza (Gay Talese*) Se i rapporti stretti ben dispongono alle emozioni concordi, il loro terreno più propizio è l’amicizia… La potenza e la difficoltà dell’amicizia non si esprimono in un pirotecnico attimo d’eroismo, ma nella placida fiammella della pazienza di tutta una vita (Pavel  Florenskij in La colonna e il fondamento della verità) Nella società iperveloce il…

Continue Reading

Articoli, Possibilità

S.Tommaso Moro, il coraggioso protettore degli avvocati, della legge… e del demonio?

Concedo anche al demonio la protezione della legge, per la mia salvezza… Il 7 febbraio sarebbe il compleanno dell’avv. Thomas More (italianizzato in Tommaso Moro). Il martire inglese decapitato nel 1535 da Enrico VIII dopo che Tommaso non aveva apprezzato la decisione del re di sciogliersi dal suo stato matrimoniale  violando le leggi canoniche e imponendo a tutti  sudditi la…

Continue Reading

Articoli, Possibilità

Nella confusione applicando la Verità (n.2): i criteri da Benjamin ai giuristi Capograssi, Scardovelli, Rosmini e Gandhi

La verità è il piacere dell’intelligenza (Gomez Dàvila). Nella confusione contemporanea si è cercato e trovato una resistente presenza della verità: un criterio con il quale smontare molte falsità e avere un appagamento particolare: “la verità è il piacere dell’intelligenza”(Gomez Dàvila). La verità si presenta a noi anche nel mondo contemporaneo e si può cercare di vedere come applicarla, anche…

Continue Reading

Articoli, Possibilità

riconoscere il meglio intorno a noi: con l’arte. Bellini e Leonardo , le note dell’avv.Carnelutti

          Non penso a tutta la miseria, ma alla bellezza che rimane ancora (Anna Frank)   Battesimo di Cristo, Giovanni Bellini, Chiesa di S. Corona, tra il 1500 e 1502             In un precedente post(link) avevo riconosciuto la forza dell’opera di Bellini descrivendola ed evidenziando la forza del suo messaggio. Come…

Continue Reading

Articoli, Possibilità

In spazi confusi e ristretti l’insegnamento di Gaetano e dei monaci: l’essenzialità e l’immaginazione, poi adottate da grandi architetti, giuristi e dal minimalismo

Vicino al mio studio c’è il capitello di San Gaetano con la statua e la pala del santo di Thiene. San Gaetano è raffigurato con la pelliccia nel dipinto*, era la sua veste da Protonotaio del Papa Giulio II a cui scriveva le lettere. Poi vista la situazione generale della Chiesa di quel tempo pensò di rinnovarla con il suo…

Continue Reading

Articoli, Possibilità

La vittima e la folla di Renè Girard: un’opera ed un distinguo per fondare la difesa, anche davanti al martire Stefano

Riduci le cose alle loro verità fondamentali e ragiona da lì. (Elon Musk)   Nei primi mesi del 1999  ero a Bassano alla libreria di Palazzo Roberti e in un cesto trovavo varie copie di La vittima e la folla, la raccolta di saggi dell’antropologo Renè Girard tradotta e curata dal filosofo Giuseppe Fornari. Dopo qualche titubanza (di Girard avevo…

Continue Reading

Articoli, Possibilità

Come aspettava il Natale Giuseppe Capograssi 100 anni fa: con una consapevolezza speciale…

Come aspettava il Natale il grande giurista Giuseppe Capograssi 100 anni fa? Vediamo cosa scriveva alla fidanzata il 22 dicembre del 1919 Capograssi mostra molto realismo: constata” i tempi del ritorno barbarico… un profondo squilibrio, una disarmonia interiore immensa… un mareggiare oceanico di passioni… che non riescono a trovare il loro assetto e appagamento”         Eppure Capograssi…

Continue Reading