Gli amici: l’esempio e lo slancio: gli antropologi, i filosofi, i giuristi e spunti più semplici

Qui indico alcuni amici come esempi incoraggianti e di slancio per vedere, dentro la velocità e il caos, anche una luce per vedere le possibilità da sviluppare. i pericoli e la forza per affrontarli: indico sia di regola  risorse nuove  per persone già appassionate di cultura, arte e spiritualità sia risorse contrassegnate da * per persone meno abituate a ragionare e con il pregio di un approccio più semplice (ad esempio i film e la musica)

Qui i grandi autori che mi hanno portato ad una cultura interdisciplinare:

                      per testimonianze sul suo effetto nella vita delle persone:  https://www.facebook.com/groups/8064469014/

 

 

 

*qui la sintesi del suo pensiero: abbastanza schematico e leggibile

2 per una grande esplorazione intellettuale il filosofo e amico Giuseppe Fornari:

Nelle ultime pagine di Vedo Satana cade come la folgore Girard gli lascia la parola

                    Quando parla nelle conferenze Fornari è molto comprensibile, invece nei testi scritti richiede una notevole attenzione. I due  libri più accessibili sono Il caso Nietzsche scritto con Renè Girard  e Le due  paci scritto con Mauro Ceruti. Qui un suo saggio stupefacente su uno dei grandi film di Kubrick:  http://www.transeuropaedizioni.it/leggi/20_Fornari.pdf

*Qui una sua conferenza comprensibile su Leonardo:

 

Sotto l’ipotesi  più avanzata della sua  grande esplorazione antropologica e filosofica:

il testo è complesso, va  letto se si incontrano difficoltà con salti e accerchiamenti progressivi

3 L’intellettuale ponte tra fede e ragione:l’accademico di Francia  Jean Guitton

                      da questo breve ed intenso saggio  partì il mio primo interesse verso la cultura:

http://dirittodicronaca.it/index.php/rubriche/l-angolo-del-libro/item/23773-il-lavoro-intellettuale-di-jean-guitton

http://disf.org/libri/9788821513596

chi era:

* https://it.wikipedia.org/wiki/Jean_Guitton

4 I grandi giuristi del Novecento; Francesco Carnelutti e Giuseppe Capograssi

nel tempo libero mi hanno aiutato questi spunti (sotto semplici appunti da revisionare).

*film:

Wall Street

Mission

Blade Runner

Nuovo Cinema Paradiso

Blade Runner 2049

L’attimo fuggente

Le ali della libertà

La trilogia del Signore degli anelli

Le Cronache di Narnia

 

Enrico V di Branagh: la memoria è identità

Spy game con  Redford finale al servizio dell’amicizia

Trilogia di Batman di Nolan

Interstellar qui ben commentato

Prisoners (per la comprensione del male): duro e impegnativo ma poi capisci qualcosa del male

I segreti di Mr Witty (per la scena del leopardo e il finale)

Dr Martens

la battaglia di Hackson Ridge:

The interpreter

la musica del cuore: https://www.youtube.com/watch?v=KlmzS_6AtVk

 

sulla fede: Atto di fede: https://www.youtube.com/watch?v=r5ss4rAJ5Xk

 

 

Alcuni film sono bene commentati dal sito Like stories of Old. Basta mettere i sottotitoli e la traduzione

 

 

 

 

 

scrittori: Flannery  O’ Connor,alcuni suoi racconti e i suoi saggi

*Raymond Carver ( iracconti Una piccola cosa ma buona, Cattedrale)

 

 

*Musica:

Preludio al Parsifal

Beethoven n.9

Preludio a Cavalleria Rusticana

*POP:

Queen: Bycicle race, Somebody to love, Bohemian Rhapsody, Thank to God it’s Christmas

Freddy Mercury:  Time

Hillsong:

Let us adore You

Oceans

Michel W Smith

Healing rain

Lauren Daigle:

You say

Everything

Remember