Articoli, Possibilità

Nel pericolo: giuristi e grandi donne del Novecento (1)

        …bisognerebbe che ognuno, che sente il pericolo, pensasse a rieducare se stesso, la sua coscienza morale, il senso della legge morale, il senso del dovere verso la vita, il senso dell’estrema serietà della vita…(Giuseppe Capograssi Incertezze sull’individuo in La vita etica p.607-608 )   (aggiornamento 9 agosto 2021) Nei momenti di riposo è giusto pensare che…

Continua a leggere

Articoli, Possibilità

Cercare con forza il gusto e il giusto nell’esame testimoniale: tra Carofiglio e l’antropologo Girard

Non arrenderti mai (Elon Musk) l’esame testimoniale: il suo fascino ed un imprevisto esempio nella letteratura  Non voglio qui  spiegare cosa sia e come si faccia l’esame del testimone. I giuristi lo conoscono bene,  anche nella forma della cross examination quando viene fatto dal pubblico ministero e dal difensore. Lo  si trova approfondito  già sul web, anche sul piano della…

Continua a leggere

Articoli, Possibilità

13 maggio 1917: una anomala apparizione mariana con gravi indizi successivi.

Il giurista Carnelutti e Maria   Non abbiate timore! Non vi farò del male (parole ascoltate dai veggenti a Fatima)   (aggiornamento del 17 marzo 2022) Il 13 maggio si ricorda  la prima apparizione di Maria a Fatima in Portogallo a 3 pastorelli avvenuta il 13 maggio 1917.  Si tratta di un’apparizione particolare in quanto avvalorata dall’avveramento successivo di certi…

Continua a leggere

Maria pinturicchio
Articoli, Possibilità

Maria, avvocata nostra: Indizi e fede dei grandi giuristi del Novecento (n.2)

    (aggiornamento 2 gennaio 2022) indizi L’1 gennaio si ricorda Maria Madre di Dio. Nessuno come Dante ha espresso poeticamente questo corto circuito tra Creatore e creatura: “ “Vergine Madre 1, figlia del tuo figlio 2, umile e alta 3 più che creatura, termine fisso d’etterno consiglio, tu se’ colei che l’umana natura nobilitasti sì, che ’l suo fattore…

Continua a leggere

Articoli, Possibilità

L’amore nei grandi giuristi del Novecento:

la definizione centenaria del giurista Capograssi, di Gomez Dàvila, e l’esperienza dell’avv. Carnelutti… Francesco Francia, Sposalizio di Cecilia e Valeriano,  Oratorio di S.Cecilia a Bologna Così Giuseppe Capograssi nel carteggio a Giulia Ravaglia, la sua fidanzata, definiva l’amore 100 anni fa: “un Padre della Chiesa l’ha definito, l’amore… con una definizione che forse è la più profonda, e la più…

Continua a leggere

Articoli, Possibilità

Un senso alla vita: il segreto nelle relazioni…

la pienezza è possibile quando si riesce ad ascoltare, oltre al rumore, una voce che ti rivela chi hai oppresso e che ha bisogno del tuo aiuto, chi anima la tua anima e ti comunica la verità. In alcuni momenti insieme, anche passando per certe mortificazioni e l’ascolto, intorno ad un oggetto essenziale, allora si realizza l’amore

Articoli, Possibilità

Il dolore e la gioia condivisi:

nelle lettere di Capograssi, nella nascosta Adorazione di Leonardo da Vinci e nella professione dell’avvocato Carnelutti “La vita si solleva e si trasforma se consideriamo Iddio come Presente e Amante in ogni istante e di dolore, in ogni ora di sofferenza (4 gennaio 1922 Giuseppe Capograssi a Giulia Ravaglia)   (agg. 6 gennaio 2022) Dare per scontata l’importanza di una…

Continua a leggere